COSA RENDE TERZO BINARIO NETWORK COSI' SPECIALE?

Vi sveliamo la sua struttura di base, una formula originale e innovativa che si avvale di tutte le potenzialità offerte dalla moderna comunicazione elettronica, distinguendolo dagli altri servizi di annunci presenti sul web.
Questi gli ingredienti:

28 giugno 2017

Bologna, un'asta online: oggetti smarriti al miglior offerente


Il Comune di Bologna mette all'asta gli oggetti rinvenuti e mai reclamati dai cittadini tramite il sito web dell'Ufficio Vendite Giudiziali. C'è praticamente di tutto, ma bisogna affrettarsi... Qui tutte le info.


19 maggio 2017

Milano Malpensa: oggetti smarriti a buon mercato nell'annuale asta pubblica


Un consistente assortimento di oggetti rinvenuti e mai reclamati dai legittimi proprietari - vestiti, giacche, orologi, fotocamere, smartphone, ipad... - suddiviso in ben 164 lotti, sarà battuto all'asta nei prossimi giorni: se sei a caccia di un buon affare, qui troverai tutte le info.

3 maggio 2017

16 dicembre 2016

I nostri migliori Auguri... senza sosta


Il servizio di annunci resterà ATTIVO durante tutto il periodo festivo, anche e soprattutto per contrastare il fenomeno degli animali smarriti a causa di petardi e fuochi d'artificio.

Buon Natale e Felice Anno Nuovo
ad animali, umani e piante di tutto il pianeta!

Lo staff di Terzo Binario

31 agosto 2016

Appelli di smarrimento: Terzo Binario vs. Facebook, vinca il migliore

Hai smarrito un oggetto a cui tenevi molto, o l'animale da compagnia che deliziava le tue giornate? Pubblicare un appello su Facebook è fortemente consigliato, vista l'indiscutibile popolarità di questo formidabile social network. Ma attenzione: spesso non basta, e in alcuni casi può rivelarsi addirittura inefficace, proprio a causa del grande traffico che lo attraversa, peraltro a tutta velocità.
Facciamo un esempio. Ho smarrito il mio cane, così mi affretto a pubblicare un appello su una pagina Facebook dedicata, che abbia un considerevole numero di utenti pronti a intercettarlo. Dopo un paio d'ore controllo nuovamente la pagina, e mi accorgo che il mio appello è sovrastato da un'infinità di messaggi del tutto simili al mio, che nel frattempo si sono affastellati. Risultato: l'appello ha avuto il suo quarto d'ora di notorietà, ma adesso è già paragonabile ad un ago in un pagliaio. Tra l'altro, gli strumenti messi a disposizione degli utenti per fare le ricerche sono piuttosto esigui, se non del tutto inesistenti, per cui si rende improbabile persino un "ripescaggio".
Insomma, se urliamo il nostro disperato bisogno d'aiuto in una piazza super-affollata e fuori controllo, dove tutti fanno già un gran baccano, e dove gli ultimi arrivati gridano più forte di noi, va a finire che nessuno ci ascolta; la situazione diventa ancora più caotica se consideriamo che chiunque volesse individuarci tra la folla non ha i mezzi per farlo.
Per non rischiare di perdere una seconda volta ciò che si è smarrito, bisogna "osare" oltre i limiti di Facebook. In questo ci viene incontro Terzo Binario Network, sito dedicato ad annunci di smarrimento, che allo stesso prezzo di Facebook (cioè gratis), sfrutta tutte le potenzialità del web, agevola le ricerche degli utenti e offre un corredo di servizi aggiuntivi unico nel suo genere.
Un confronto visivo e immediato tra le due piattaforme vale più mille parole, così abbiamo elaborato lo schema che segue.